La mia produzione edita

 

Buongiorno belli miei che si dice?Voi direte” Diccelo tu visto che siamo noi a venire a leggere il tuo blog”. C’avete ragione…Vabbè oggi alimentiamo la categoria SCENEGGIANDO con il primo articolo. In questa categoria vi  racconterò tutto ciò che ha a che fare col mio lavoro di writer, come nascono le idee per un film, un libro, un soggetto …. Cominciamo dalle idee che sono diventate concrete e di carta. Ho pubblicato tre librettini per dare un inizio “serio” alla mia carriera. Per farlo, ho rivisto e raccolto tutte le piccole prose e mini racconti che avevo scritto dal 1999 (e da quell’anno che ho realizzato cosa volevo fare davvero nella vita, anche se scrivo da quando avevo 9 anni) fino ad oggi. Diciamo che la mia produzione spazia di molto nel vasto panorama della scrittura, vado dal romanzo ai racconti, passando per le prose scritte di getto etc etc.  ma il binario su cui vorrei canalizzare la mia scrittura è senz’altro la sceneggiatura. Spesso per spiegare, come ho maturato questa decisione nella vita la paragono ad un panetto di DAS ( avete presente il Das vero? Ci abbiamo giocato tutti da bambini….e scommetto che ognuno di noi ha in casa almeno uno dei quei lavoretti natalizi che si facevano all’asilo. Già, proprio quelle fantastiche statuine al limite del preistorico  che le nostre mamme continuano a tenere nella bacheca con orgoglio….vabbè poi ci farò un post sul DAS c’ho troppe cose da dire!). Le mie idee e il mio scrivere quand’ero piccola erano appunto paragonabili ad un’enorme palla di DAS senza forma…poi piano piano col tempo l’ho modellata e vennero fuori sonetti e poesie. Poi crescendo e lasciando da parte amori adolescenziali, ho appallottolato nuovamente il DAS e l’ho rimodellato sotto forma di Romanzi….ed oggi quell’enorme palla di Das ha una forma ben precisa : LA SCENEGGIATURA.   Volevo dunque dare un senso compiuto a questo percorso e ho iniziato a pubblicare le prime opere. Prima di giungere alla soluzione dell’autopubblicazione ho chiesto in giro a varie case editrici ma nulla da fare…e così sono approdata a lulu.com un sito dove è possibile pubblicare le proprie opere, scegliendo formati prezzi e stampa. Devo dire che per farsi il nome ed iniziare è veramente utile. Ho pubblicato su questa piattaforma 3 libri anche in formato e-book  e devo dire che sto ricevendo soddisfazioni sia in termini economici,piccoli guadagni intendiamoci, però pur sempre utili ma la cosa che mi da soddisfazione sono le recensioni di persone che li hanno comprati. E poi sono curiosa di sapere chi è il lettore misterioso dal REGNO UNITO che ha acquistato uno dei mie tre libri! Dai fatti vivo!

Potete trovare le mie opere qui ed acquistarle, dai dai prezzi modici fatevi avanti!

Annunci

Dimmi che ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...