Un esercizio di sceneggiatura lungo 6 mesi – An exercise in script over 6 months

Oggi voglio condividere con voi un esercizio di sceneggiatura che feci nel 2007 dopo avere conseguito l’attestato all’Accademia di Stefano Jurgens, P.A.C.S, al corso di autori e sceneggiatori. Tra i prof. avevamo il regista A. B. con cui avevamo stabilito un bellissimo rapporto prof./allievi. Assieme a lui e a due miei carissimi amici, Max e Barbara, abbiamo completato un esercizio di scrittura molto interessante con cui abbiamo imparato a “scomporre un film in scene e a scalettarle. Siamo partiti dalla visione di due commedie americane anni ’80.Dopo la visione generale abbiamo rivisto ogni singolo film mettendo pausa e scomponendo ogni singola scena dei film in questione con i dialoghi, le inquadrature. Interi pomeriggi  a “sbobinare” il tutto, tra pasticcini e caffè a go go. Nello stesso periodo eravmo concentrati anche a scrivere un soggetto per un altro film. Eravamo pieni di entusiasmo dei 20 anni e di idee. Il secondo step è stato quello più faticoso perchè una volta ottenute le due sceneggiature originali, ci siamo inventati un soggetto che contenesse alcuni elementi di entrambe le trame visionate, adattandoli ad una situazione italiana.  Un’operazione chirurgica duranta sei mesi circa, esaminando scene e tagliando ove necessario ,sovrapponendo e riadattando dialoghi, inqudrature. 

E’ così che è venuto fuori “COSI’ MI DIVERTO”….la fusione di due film americani, riadattati e riscritti. E’ così’ che abbiamo creato Maurizio e Francesca Mazzini,la coppia di novelli sposi alle prese col primo figlio in arrivo, amici e parenti invadenti, biberon e pannolini, Tutto raccontato dalla voce e dalla macchina da scrivere di Maurizio il protagonista che è uno scrittore.

E’ stata veramente un’esperienza bellissima, istruttiva e di coesione. Abbiamo imparato moltissimi trucchi del mestiere, siamo riusciti a comprendere le tecniche di analisi di un testo, abbiamo imparato a lavorare in squadra, a confrontarci tra di noi proponendo le inostre idee, supervisionati dal nostro prof. e amico regista. Purtroppo non aabbiamo avuto tempo di formattare lo script quindi c’è qualche errore di impaginazione….ma con Celtx non sarà un problema.

Ora abbiamo preso strade diverse, ma grazie ai social network ci teniamo sempre in contatto.

qui potete trovare l’esercizio. Se qualche regista o produttore  legge….

EPPURE%20MI%20DIVERTO%20final

ENGLISH VERSION

Today I want to share with you an exercise script that I did in 2007 after having obtained the certificate Academy of Stefano Jurgens, PACS, in the course of the authors and screenwriters. Among the prof. we had the director A. Bonifacio, with whom we had established a good relationship prof. / Students. With him and two of my dear friends, Max and Barbara, we completed a writing exercise very interesting to have learned to “break a movie into scenes and ladder. We started from the vision of two American comedies 80s. Having seen Generally we have reviewed every single film with break and breaking every single scene of the film in question with the dialogue, the shots. Whole afternoons to “transcribe” everything, including pastries and coffee to go go. During the same period eravmo also focused to write a subject for another film. We were full of enthusiasm and ideas of 20 years. The second step was more difficult because once obtained the two original screenplays, we came up with a subject that contains elements of both plots viewed, adapting to the Italian situation. Srgical operation there during six months, examining scenes and cutting where necessary, overlapping dialogue and adapting shots.

 So it came out “SO’ I ENJOY IT’…. the fusion of two American films, adapted and rewritten. It ‘so’ we created Mauritius and Francesca Mazzini, the pair of newlyweds grappling with the first child on the way, friends and relatives intrusive, bottles and diapers, all narrated by the voice and the typewriter Maurizio the protagonist is a writer.Unfortunately we did not have time to format the script so there is some error layout …. but with Celtx will not be a problem.

E ‘was really a wonderful experience, educational and cohesion. We have learned many tricks of the trade, we were able to understand the techniques of analysis of a text, we have learned to work in teams, to confront one another inostre proposing ideas, supervised by our prof. director and friend.

Now we took different paths, but thanks to social networks we keep in touch.

here you can find the exercise unfortunately only in Italian, but if you need to …. I could also do the translation If any director or producer reads me ….

Annunci

Dimmi che ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...