GOCCIA DI SPADA- DROP’S SWORD

Perché  ho scritto GOCCIA DI SPADA? Perché è un’arma legante e nobile e la sua massima espressione è la Katana. Ma comunque per goccia intendo goccia di un verso, tagliente come la sottile lama di questa magnifica spada. Gocce con cui voglio descrivere ciò che sento, gocce con cui ho cercato di infrangere cristalli di ipocrisia, sorrisi e facce amiche e nemiche. Le ho composte all’ombra di un acero rosso e arancione, negli anni, e tutto è venuto da se, nulla è stato numerato o schedato. Tutto è partito dal dettame tormentato del cuore, nel momento in cui ho conosciuto l’amore di cui invaghisco cuore e cervello, ormai ogni giorno. Tutto questo è architettato in un mistico racconto scritto day by day . Dalle battaglie del pensiero in cui vi sono schiere di sentimenti differenti e pensieri di rame orgoglio e odio legittimo, fino a giungere con un semplice cammino vitale, alle poesie di un irrazionale che ama in questa semplice vita quotidiana. E’ proprio così irrazionale dichiarare il proprio amore? E’ un peccato? Ma io pensavo che il peccato fosse il male e non l’amore. Quindi mi sembra di capire che a questo mondo si è governati dal male e dal peccato. Ma se è così allora cosa viviamo a fare? Per farci del male da soli, gli uni contro gli altri? Per succhiarci un rivolo di vita? Per cibarsi del sangue altrui che bagna le battaglie? Per il sacro fuoco dei demoni? Ed io allora che cosa sono, un angelo tra i demoni?, o un demone bianco dalle grandi ali e dalle pupille d’oro lucenti, solo perché parlo dell’amore? Sono un demone buono e diverso dagli altri? Io combatterò con la poesia i demoni altrui. La poesia in fondo così debole, taglia con la katana, solo i cuori ribelli e ardenti e sarà dunque la mia arma. Dove sono finti Rimbaud e Verlaine? Dove sono finiti i poeti che odiavano la loro putrida società, dove sono finiti dunque? Io ne porto in me una parte , solo quella angelica ed isterica che si scatena contro l’esercito della stupidità. Quel suo nome riecheggia gli eroi del passato, sinonimo di magnificenza e suona così dolce al mio orecchio, mi da serenità e percorre il mio cuore come il cavallo che cavalca nelle battaglie della vita. Non so davvero come finirà la mia storia d’amore con un angelo figlio del cielo e della luna, ma mi basta la sua sincerità, il suo sguardo fiero che sta guardando in faccia la tristezza e l’asprezza della vita. Tra le dorate date voglio racchiudere questa graziosa esperienza del cuore, che continua. Sonetti e pensieri erano prima. Gocce di spada  in prosa,saranno.

In vendita su LULU.COM e su AMAZON in cartaceo e ebook

product_thumbnail

ENGLISH VERSION 

Why I wrote DROP’S SWORD? Why is a weapon binder and noble and its highest expression is the Katana. But anyway I intend to drop the drop of a verse, as sharp as the thin blade of this magnificent sword. Drops that I want to describe what I feel, drops with which I tried to break crystals of hypocrisy, smiles and friendly faces and enemies. I have made the shade of a maple red and orange, over the years, and it all came from if nothing has been numbered or cataloged. It all started tormented by the dictates of the heart, of which fall in love heart and brain, now every day. All this is orchestrated in a mystical tale written day by day. From the battles of thought in which there are hosts of different feelings and thoughts copper legitimate pride and hatred, till with a simple way of life, the poetry of an irrational love that in this simple daily life. It ‘just so irrational declare his love? It ‘a shame? But I thought that sin is evil and not love. So I understand that this world is ruled by evil and sin. But if so, then what are we living for? To harm us alone, against each other? To suck a stream of life? To feed on the blood of others that bathes the battles? For the sacred fire of the demons? And then what I am, an angel among demons?, Or a white demon with great wings and bright golden eyes, just because I speak of love? I’m a demon good and different from the others? I will fight the demons with the poetry of others. The poem at the bottom so weak, cutting with the katana, only the rebellious hearts and ardent, and will therefore be my weapon. Where are fake Rimbaud and Verlaine? Where are the poets who hated their rotten society, where are they then? I’ll bring in a part of me, only that angelic and hysterical rages against the army of stupidity. That his name echoes the heroes of the past, synonymous with magnificence and sounds so sweet to my ear, it gives me peace of mind and my heart runs like horse riding in the battles of life. Do not really know how it will end my love affair with an angel son of heaven and the moon, but I just his sincerity, his fierce gaze that is looking into the face of sadness and bitterness of life. Among the golden dates I want to enclose this lovely experience of the heart, which continues. Sonnets and thoughts were before. Drops the sword in prose, will be.

Annunci

3 pensieri su “GOCCIA DI SPADA- DROP’S SWORD

Dimmi che ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...