NON E’ FINITA….FINO A QUANDO NON VINCO – NOT ‘OVER …. UNTIL I WIN

Spesso penso alla mia vita, sia al passato che al presente. Come ho affermato anche nel mio libro TUTTO L’AMORE DELLA LUNA    siamo circondati da persone, che nel bene o nel male, debbono esserci perchè servono al compimento di azioni future. Tra queste persone vi sono i detrattori, i falsi amici, i “vampiri energetici”…..coloro che inconsapevolmente o consapevolmente ci danneggiano, ci succhiano tutta l’energia vitale con i loro falsi sorrisi, con le loro vocine pestifere. A volte si riconoscono subito perchè fanno di tutto per dannergiarci, a volte invece si travestono da persone innocue e non è semplice capire fin da subito dove ci condurranno. Nella mia vita ne ho incontrate molte di queste persone. Non ho mai scritto un post del genere perchè magari gli si da anche troppa importanza, ci rifletto sempre su prima di scriverlo perchè in fondo non meriterebbero nemmeno una riga delle mie preziose parole….ma in questo momento invece sento che questo post li potrebbe mettere alla gogna pubblicamente. Voglio rivelare al grande mondo del web le loro malefatte, voglio ringraziarli perchè ho capito che tutto il male che mi hanno fatto in realtà ha portato ora al mio grande successo e loro sono tornati alle loro insulse vite. Per loro ero uno specchio in cui riversare la loro immagine più brutta, ero un cesto in cui buttare tutti i loro frutti secchi. Urlando le loro sacrileghe parole contro di me in realtà inveivano contro la crudeltà e il vuoto delle loro vite. Non farò i loro nomi ma li appellerò con le loro più tristi descrizioni che magari ai più non suggeriranno nulla….ma loro sanno, sanno perfettamente. Siete tristemente vuoti, in balia di questo mondo, non sapete dove dovete andare, non sapete perchè siete su questa terra, non sapete nulla delle vostre vite passate e del vostro karma che continuate a sporcare sempre di più. Siete persi in futili giornate sensa senso, prive di luce ma solo di pece bollente, di materia informa. Fate schifo persino al vostro specchio e tutta la negatività vi si ritorce contro come un drago marino che vi avvolge nelle sue spire. Siete vili, sciocchi, siete sovrani di un castello di carte, ignorate la natura e la sua potenza. Fino a qualche tempo fa giudicavate la mia vita e la mia opera ed io stupida che ci credevo. Distruggevate il mio sogno, ma da quando ho imparato a fregarmene, da quando ho deciso di non far parte della massa in cui siete, da quando non ascolto i vostri pettegolezzi, da quando me ne frego del fatto che mi parlate alle spalle, da quando me ne frego di voi persone perdenti e da quando mi sono circondata di persone solari e vincenti che inseguono i propri sogni con semplicità e godendosi la vita nella sua interezza, da quando evito la vostra negatività, la vostra rabbia…..NON SONO PIU’ COME VOI E HO UN’ENERGIA POSITIVA MAI VISTA.  Non mi serve comprare qualsiasi cosa sbrillucica come facevi tu Miss Swarosky, non mi interessano più le paranoie di Mr. Zenzero Candito che era anche un pessimo cuoco o le cazzate del Biondo Idiota,  non mi interessano più le amicizie millenarie che non lo sono mai state davvero, non mi interessano più le bugie di Pinocchia che poi riversava i suoi fallimenti sulle vite altrui e che quando ho avuto io bisogno di aiuto mi ha voltato le spalle appena scesa dall’aereo. Non mi interessano più i giudizi di qualche ometto insulso che ha attraversato la mia vita (fortunatamente per poco). Però sapete cari miei….io vi ringrazio davvero…perchè le vostre vite materiali mi sono servite da spinta per elevarmi al meglio, ora ho capito che mi criticavate ma in realtà volevate essere come me.Per non parlare di tutta quella truppa  insulsa e dei suoi deliranti seguaci. E’ impossibile citarvi tutti….siete davvero troppi…ma comunque GRAZIE….senza i vostri fallimenti non avrei mai capito la strada da seguire.

Cari miei lettori mi scuserete per questo post di polemica, ma sapete, i miei detrattori sono stati davvero tanti….e ce ne sono anche ora. Facce nuove, ma ora ho imparato subito a capire cosa si nasconde dietro la maschera perchè non tutti hanno il coraggio di gettarla, non tutti hanno la forza di mostrarsi al mondo per quello che sono, come ho sempre fatto io. Non mi sento superba o potente….mi sento semplicemente IO, ho investito su me stessa, sulla mia vita e sulla mia mente per arrivare a seguire i miei sogni. Ho imparato a rischiare senza pensare alle conseguenze e ad allontanare i falliti dalla mia vita perchè erano zavorre che mi tenevano legata. Ora sto davvero mettendo in mostra il mio valore e mi assumo le conseguenze dei miei sbagli, perchè è ovvio che ci saranno, la vita non è rosa e fiori. E se cado mi rialzo. Non voglio più sprecare il mio tempo con le persone sbagliate.

NON E’ FINITA….FINO A QUANDO NON VINCO.

Grazie per avermi ascoltato cari miei lettori….quanto alle persone del mio passato…ora è tempo di non parlare più di voi.

E questo video lo dedico a me e a tutti quelli come me.

Scripty79

 

ENGLISH VERSION

I often think about my life, both the past and the present. As I stated in my book ALL THE LOVE OF THE MOON we are surrounded by people, for good or evil, there must be as they serve the fulfillment of future actions. Among these people there are detractors, false friends, energy vampires” ….. those who knowingly or unknowingly hurt us, we suck all the life energy with their fake smiles, with their little voices pestiferous. Sometimes you recognize right away because they do everything to dannergiarci, sometimes they disguise themselves as harmless people and it is easy to see immediately where they will lead us. In my life I have met many of these people. I’ve never written a post like this because maybe he is given too much importance, we always reflect on before writing it because basically do not deserve even a single line of my precious words …. but at this moment I feel that this post them instead might put to shame publicly. I want to reveal to the great world of the web their misdeeds, I want to thank them because I realized that all the evil that made me actually brought to my now very successful and they have returned to their vapid lives. To them I was a mirror in which to pour their image uglier, I was a basket in which to throw all their dried fruits. Screaming their sacrilegious words against me actually railed against the cruelty and emptiness of their lives. I will not make their names but appellerò them with their descriptions that perhaps the saddest to the most not suggest anything …. but they know, they know perfectly. You are sadly empty at the mercy of this world, you do not know where you are going, you do not know why you are on this earth, you know nothing of your past lives and your karma that you continue to get dirty more and more. You are lost in futile days sensations sense, no light but only boiling pitch, material information. Take your crap even the mirror and all the negativity you backfires like a sea dragon that wraps you in its grip. Are you cowards, fools, you rulers of a house of cards, ignore the nature and its power. Until some time ago giudicavate my life and my work and I stupid that I believed it. Distruggevate my dream, but ever since I learned how to give a damn, since I decided not to be part of the mass where you are, since I do not listen to your gossip, since I do not care that I speak behind, since I do not care of you losers and people since I am surrounded by people and winning solar chasing their dreams with ease and enjoying life in its entirety, since I avoid your negativity, your anger ….. NOT MORE AS YOU AND I HAVE NEVER SEEN POSITIVE ENERGY. I do not need to buy anything sparkling Miss Swarosky like you did not interest me the most paranoid of Mr. Candied Ginger who was also a bad cook, or crap Blonde Idiot, I do not care most of the age-old friendships that I never have been I really do not interest me any more of the lies that Great Lier then poured his failures on the lives of others and that I had when I need help I have turned my back just got off the plane. I do not care more than the opinions of some silly little man who has gone through my life (luckily for short). But you know my dear …. I really thank you … because your lives materials have served me to push to raise me better, now I realized that I criticavate but really wanted to be like Me.For not talk about all the troop insipid and his delusional followers. It ‘s impossible to quote all …. you really are too many … but still …. THANK without your failures I never understood the way to go.

Dear my readers will forgive me for this post controversy, but you know, my detractors have been very many …. and there are even now. New faces, but now I’ve learned now to understand what lies behind the mask because not everyone has the courage to throw it, not everyone has the strength to show the world what they are, as I have always done. I do not feel proud or powerful …. I’m just ME, I invested about myself, about my life and my mind to get to follow my dreams. I learned to take risks without thinking about the consequences and failed to remove the ballast from my life because they were that kept me tied up. Now I’m really showing off my value and I assume the consequences of my mistakes, because it is obvious that there will be, life is not pink and flowers. And if I fall I get up. I do not want to waste my time with the wrong people.

NOT ‘OVER …. UNTIL I WIN.

Thank you for listening my dear readers …. As the people of my past … now it’s time to stop talking to you.

And this video is dedicated to me and to all those like me.

Scripty79

 

 

 

Summer Holidays with my elves fellowship

E’ arrivato come ogni anno,  il momento della prima parte delle vacanze, dopo un anno di durissimo lavoro che comunque mi ha portato molte soddisfazioni. Come ebbi modo di dire qualche anno fa sto spargendo tanti semini  e li sto continuando a seguire e coltivare. Alcuni di loro mi hanno già dato dei meravigliosi frutti come ad esempio riprendermi il mio ruolo nella mia attività lavorativa e consolidarlo, ma sopratutto consolidare  il pieno controllo della mia mente e delle mie emozioni. Quest’ultimo è stato un passo molto importante e sicuramente  il più arduo da fare, ma ora so che posso contare di nuovo su me stessa e la mia stabilità emotiva. Ho imparato a vedere la vita con un nuovo punto di vista, ho imparato ad assecondare il mio Karma e a trarne tutto il meglio e l’energia positiva. Quanto alla mia passione, la scrittura, il mio progetto fantasy procede a gonfie vele, in questi giorni ho di fatto , concluso tutte e tre le sinossi dei primi Tre Libri della Saga Fantasy ©AELVEN e assieme a Paola B. abbiamo terminato la prima serie di disegni digitali ora debbo solo decidere se metterli in appendice alla fine del libro oppure inserirli come tavole colorate nei vari tratti del libro. La stesura del primo libro invece, dopo un periodo di blocco a causa di una revisione, sta proseguendo ma con molte differenze specialmente nell’impianto. Dopo l’idea di inserire la nuova razza e il nuovo personaggio che servirà da gancio per spiegare l’evoluzione di Ioldaer l’antagonista, ho pensato che era meglio inserire anche tutta la storia di Ardamithrisl prima della nascita di Aelven per poter dare un filo logico alle sequenze degli eventi e giustificare poi l’ingresso del terzo libro di cui vi ho parlato in questo post. Cosi dopo aver abbandonato l’idea di fare il prequel dopo l’uscita del libro ho finalmente davanti lo schema definitivo della storia. Ora potrò sbizzarirmi con le descrizioni dei duelli, delle uniformi, delle immense e vaste regioni della mondo che ho creato, ma prima di ogni cosa da domani ci sarà il mare….uno degli elementi della natura che più mi assomigliano e mi caratterizzano e che io adoro particolarmente per la forza rigeneratrice che riesce a trasmettermi. Non vedo l’ora di immergermi nel silenzio di quelle spiaggie che già conosco, di lanciare lo sguardo oltre la linea dell’orizzonte e magari immaginare la mia Flotta dei Tre Mari capitanata da Felior, che veleggia scintillante e mi porta in dono tanta energia e buone nuove. Ci sono molti luoghi che hanno la capacità di rigenerarmi e con cui sento un particolare legame, come se nelle mie vite passate io ci fossi passata o addirittura così. Mi succede con l’Inghilterra, con la Sardegna, con la montagna innevata del Terminillo, con i caldi e rossi mattoni della Toscana…ogni tanto fa bene prendersi una vacanza e tornare a respirare il proprio passato.

Buone vacanze miei cari lettori

A presto

Scripty79

+navi maidor

ENGLISH VERSION

It ‘s like every year, the time of the first part of the holidays, after a year of hard work, however, has brought me a lot of satisfaction. As I got to say I’m shedding a few years ago many seeds and I am continuing to follow them and grow. Some of them have already given me some wonderful fruits such as recover my role in my work and consolidate it, but above all to consolidate complete control of my mind and my emotions. The latter was a very important step and certainly the most difficult to do, but now I know that I can count again on myself and my emotional stability. I learned to see life from a new point of view, I learned to indulge my Karma and to draw all the best and positive energy. As for my passion, writing, my fantasy project is going very well, these days I actually concluded all three synopses of the first three books in the saga Fantasy © AELVEN and together with Paola B. We finished the first series digital design now I just need to decide whether to put them in an appendix at the end of the book or enter them as colorful tables in the various sections of the book. The writing of the first book, however, after a period of blockage due to a revision, but is continuing with many differences especially in the plant. After the idea of ​​including the new race and the new character that will serve as a hook to explain the evolution of Ioldaer the antagonist, I thought it was better to put the whole story of Ardamithrisl even before the birth of Aelven to make a thread logical sequences of events, and then justify the entry of the third book I told you about in this post. So after having abandoned the idea of ​​doing a prequel after the release of the book before I finally got the final scheme of the story. Now I sbizzarirmi with descriptions of battles, uniforms, of the immense and vast regions of the world I’ve created, but before any thing from the sea …. tomorrow there will be one of the elements of nature that most resemble me and I characterize and I love it especially for the regenerative force that is able to convey. I can not wait to immerse myself in the silence of those beaches that I already know, to cast our gaze beyond the horizon and perhaps imagine my fleet captained by Felior the Three Seas, which sails sparkling and brings me a gift so much energy and good news. There are many places that have the ability to regenerate and with whom I feel a special bond, as if in my past life I spent there I was, or even that. It happens to me with England, with Sardinia, with the snow-capped mountain Terminillo, with the warm red brick  in Tuscany … sometimes it is good to take a vacation and return to breathing its past.

Happy holidays my dear readers

See you soon

Scripty79

©La Città Ducale di William lo Sconosciuto Benefattore

The ducal city of William the Unknown Benefactor

Le gite in moto sono proficue. Km di montagne verdi e gialle ed in alto ancora qualche ghiacciaio avvolto dalle fredde nubi, dove la temperatura se ne frega dell’estate e ospita piccole vene di neve.  Case dai mattoni caldi e rossastri. Finestre di legno con intarsi in ferro battuto, tende di pizzo abbelliscono i contorni assieme a vasi di fiori variopinti. Lunghi snodi di curve nei boschi e la temperatura scende bruscamente intrufolandosi sinuosa sotto il casco e il giubbotto con le protezioni. Sembra quasi che gli alberi e le fronde ti osservino. Camminare lungo un lago artificiale  con un sole scintillante e guardare in alto per scorgere un castello perfettamente conservato. Sembra quasi di vedere una figura affacciata lungo le merlature. Ho chiuso più volte gli occhi e lui era sempre lì. Era inutile dire agli altri miei compagni di viaggio “Guardate!” poichè non lo avrebbero visto. Solo la mente di uno scrittore che ha viaggiato tra molte vite e molte epoche assieme al suo karma e alle sue reincarnazioni, può avere questo tipo di sensazioni. Ho già spiegato più di una volta cosa accade in questi salti della mente. Una figura sconosciuta, piuttosto che un odore o un’immagine, ti avvolgono completamente i sensi e non puoi fare altro che ascoltare cosa hanno da dire… “Racconta di me!”  è il mantra con cui ti ossessionano. E tu non puoi dire di no, non puoi declinare il conviviale simposio in un secondo momento, loro vogliono che tu ascolti e che tracci almento una riga con inchiostro rosso sangue, per firmare quel patto di parole con loro, per garantire che li farai sopravvivere e che non ti dimentichi di loro altrimenti diventeranno per sempre il tuo rimpianto. E’ stato così per ogni cosa che ho scritto nella mia vita fino ad oggi. Molti personaggi, luoghi, immagini e storie hanno atteso molto prima di diventare vivi nelle mie pagine. La pazienza è una mia e una loro virtù. Ieri, dicevo,  ho incontrato uno di loro…un duca che vive in un castello immerso nelle montagne, sotto al castello  una minuscola località italiana, una piccola Città Ducale. Gli abitanti della città sanno che in quel castello vi è lui, il loro benefattore che ha permesso loro, la sopravvivenza del luogo, ma non sanno la sua origine e  non sanno da dove viene. A loro non interessa, lo amano per quello che ha fatto. Egli ha un segreto da mantenere e una missione da compiere ma una persona sconvolgerà la sua vita e lo costringerà a confessare….dopo aver saputo la verità lei non potrà smettere di amarlo…anche  le dimensioni si uniranno per un breve tratto lei dovrà fare una scelta se seguire William oppure rimanere nella sua terra.

Volete sapere chi è William?….vi do un indizio…tutto comincia da una tempesta nelle Acque di Shalaliel…uno dei Tre Mari di Ardamithrisil…cittaducale_61147

A presto

Scripty79

ENGLISH VERSION

The motorcycle rides are profitable. Miles of yellow and green mountains and glacier wrapped up a few more from the cold clouds, where temperatures cares summer and hosts small veins of snow. Homes by hot bricks and reddish. Wooden windows with wrought iron inlay, lace curtains adorn the edges together with pots of colorful flowers. Long hubs turns in the woods and the temperature drops sharply sinuous sneak under the helmet and jacket. It almost seems that the trees and the leaves you comply. Walking along an artificial lake with a sparkling sun and look up to see a perfectly preserved castle. One can almost see a figure looking out along the battlements. I closed my eyes several times and he was always there. It was useless to tell others my fellow travelers, “Look!” because they would not have seen. Only the mind of a writer who has traveled to many lives and many times with his karma and its reincarnations, can have this kind of feelings. I have already explained more than once, what happens in these leaps of the mind. An unknown figure, rather than a smell or a picture, you completely surround your senses and you can not do anything but listen to what they have to say … “Tell me!” is the mantra with which to haunt you. And you can not say no, you can not decline the convivial symposium at a later time, they want you to listen and you draw at least one line in red ink blood, to sign the pact with their words, to ensure that you will make them survive and that you do not forget them otherwise they will become your forever regret. It been so for everything that I have written in my life to date. Many characters, locations, images and stories have waited long before he became alive in my pages. Patience is one of my and their virtues. Yesterday, I said, I met one of them … a duke who lives in a castle nestled in the mountains, below the castle a small Italian town, a small town Ducale. The city’s inhabitants know that he is there in that castle, their benefactor who enabled them, the survival of the place, but do not know its origin and do not know where it comes from. They do not care, they love him for what he did. He has a secret to keep, and a mission to accomplish, but a person to mess up his life and force him to confess …. after learning the truth she can not stop loving him … even the size will be joined for a short distance she will have to make a choice whether to follow William or remain in his land.

Want to know who is William? …. I give you a clue … it all starts from a storm in the waters of Shalaliel … one of the Three Seas Ardamithrisil

See you soon

Scripty79